Regione Abruzzo
Alto Contrasto Reimposta
Area Protetta
Menu
Menu
Stemma

Raccolta Differenziata

 

 

 

 Zona A  Roseto capoluogo, dal Torrente Borsacchio a Industria Alimentari Rolli

 Zona B  Cologna Spiaggia, Cologna Paese, Montepagano, Santa Lucia, Casal Thaulero, Tanesi, Autoporto

 Zona C  San Giovanni, Voltarrosto, Santa Petronilla, Campo a Mare, Palazzese, Piane Vomano

 

  • Plastica e lattine

Gli oggetti di plastica che devono essere riciclati sono di molti tipi: bottiglie, buste, cassette, cellophane, coperchi, flaconi, blister (quelle confezioni trasparenti e rigide), imballaggi vari
(film), pellicole per alimenti, sacchetti, scatole, vaschette per cibi, vasetti dello yogurt, vasi, tubetti di dentifricio, piatti e bicchieri. Le lattine che devono essere riciclate sono: lattine
da bibite, vaschette per alimenti (carne, frutta, verdura), scatolette varie e barattoli in banda stagnata.

  • Carta e Cartone

Non è difficile riconoscere la carta e il cartone: carta di giornale, cartoncino, fogli di carta, giornali, riviste, scatole di cartone, tabulati e vaschette di cartoncino (se pulite), tetrapak (contenitore di latte, panna e succhi di frutta) sono cose che vanno buttate insieme.

  • Vetro

Gli oggetti di vetro sono: barattoli, bicchieri, bottiglie, cocci, lastre (piccole o rotte) e damigiane.

  • Organico

Sono gli avanzi di cibo e i piccoli scarti verdi (fiori recisi). Sono quello che resta dopo aver preparato le pietanze o dopo aver mangiato. Oppure dopo aver curato i fiori o il giardino.
Ci sono delle cose che possono andare con gli avanzi di cibo, anche se propriamente non lo sono: bustine del the, carta assorbente (cucina), tappi di sughero, tovaglioli di carta usati, vaschette di cartoncino (quelle usate per i dolci o per le uova).
Sono cose fatte di carta e legno, materiali naturali che possono essere tranquillamente trasformati in compost.

  • Secco Indifferenziato

E’ tutto quello che butti dopo avere fatto bene le altre raccolte differenziate. Tra i rifiuti secchi residui ci sono: polvere dei pavimenti, lamette, pannolini, accendini, biro, carta per affettati, garze e cerotti, mozziconi di sigarette, lettiere per gatti, oggetti formati da più metalli, oggetti in gomma, oggetti in plastica, giocattoli, pellicola e carta plastificata di alluminio e oleata, videocassette e tutti gli oggetti formati da più materiali.

  • Rifiuti ingombranti e raee (rifiuti apparecchiature elettriche ed elettroniche)

Bancali di legno, computer e schermi, condizionatori d’aria, frigoriferi e congelatori, lavastoviglie e lavatrici, mobili, rottami metallici, televisori.
Il materiale da ritirare non deve essere superiore il metro cubo o max 3 pezzi, il rifiuto va posizionato da parte dell’utenza sul suolo pubblico di fronte il numero civico su strade accessibili ai mezzi, in caso contrario non sarà possibile effettuare il ritiro.

  • Potature

Rifiuti verdi derivati da attività di manutenzione del verde nelle aree di pertinenza delle utenze domestiche (giardini), non sono assimilabili le potature di Aziende agricole in genere e tutte le potature provenienti da attività agricola, es.: potatura di ulivo.

Le potature (piccoli rami) non vanno nelle buste, ma devono essere legate con lo spago in fascine da max 25 kg.

Gli sfalci (erba di giardino) dovranno essere confezionati in sacchi compostabili (no sacchi neri) da massimo 20 Kg o 100 lt, in tinozze oppure in scatole di cartone; per piccole quantità l’erba, fogliame e piccoli fiori recisi, possono essere conferiti con l’organico in buste compostabili (max 25 lt che è la capienza del secchio marrone stradale o kg 10).

La richiesta dell’utenza per singolo ritiro, non potrà eccedere il numero di 4 sacchi da 100 litri cadauno per gli sfalci o 4 fascine legate per le potature.

Le UTENZE possono preontare il servizio chiamando il numero verde: 800127644 oppure dal cellulare al numero 085 8930487

  • Rifiuti urbani pericolosi

Pile esaurite, farmaci scaduti: si buttano nei contenitori che trovi sul territorio.

I contenitori che riportano i simboli di TOSSICO e/o INFIAMMABILE: si buttano presso le rivendite.

 

Ecosportello

Via Accolle 18 - Roseto degli Abruzzi

Orari: dal Lunedì al Venerdì 09:00 - 13:30. Sabato 09:00 - 12:00

Ultime Notizie

17/06/2021

Servizio di trasporto scolastico con conducente per il Comune di Roseto degli Abruzzi - Indigione gara a procedura aperta

Pubblicato in: Avvisi

Leggi di più
14/06/2021

DISINFESTAZIONE ADULTICIDA E DERATTIZZAZIONE / ECCO LE DATE

Pubblicato in: Affari Generali

Leggi di più
14/06/2021

CONVOCAZIONE CONSIGLIO COMUNALE DEL 17 GIUGNO

Pubblicato in: Flash Sindaco

Leggi di più
11/06/2021

XIX EDIZIONE PREMIO DI SAGGISTICA "CITTA' DELLE ROSE"

Pubblicato in: Avvisi

Leggi di più
Tutte le notizie

Utilità

Albo Pretorio
Amministrazione Trasparente
Uffici
Concorsi
Bandi di gara
Modulistica
Delibere
SUE
Fatturazione elettronica
Determine
SUAP
Imposta di soggiorno
Regolamenti
Informagiovani
Calcolo IMU
Pubblicazioni di matrimonio
Biblioteca
Raccolta differenziata
Area E-Gov
Servizi al cittadino
Servizi alle imprese