Regione Abruzzo
Alto Contrasto Reimposta
Area Protetta
Menu
Menu
Stemma

L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE PROROGA FINO AL 31 DICEMBRE LE CONCESSIONI DEMANIALI AD OGGI VIGENTI

Pubblicato il 03/01/2024
Pubblicato in: Avvisi
L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE PROROGA FINO AL 31 DICEMBRE LE CONCESSIONI DEMANIALI AD OGGI VIGENTI

L’Amministrazione Comunale di Roseto degli Abruzzi, così come altri Enti in tutta Italia, proroga fino al 31 dicembre 2024 le concessioni demaniali ad oggi vigenti. La Giunta Comunale, con proprio atto, ha deliberato di differire il termine di scadenza delle concessioni fino alla fine dell’anno in corso ritenendo quindi legittima, fino a tale data, l’occupazione dell’area demaniale da parte del concessionario.
A portare l’Amministrazione verso questa decisione c’è soprattutto la grande incertezza normativa attorno alla vicenda che rischia di penalizzare gli attori imprenditoriali del territorio e, di conseguenza, tutto il tessuto economico di Roseto degli Abruzzi. Il Governo, infatti, non ha ancora adottato i Decreti Legislativi della Legge “Delega al Governo in materia di affidamento delle concessioni demaniali marittime, lacuali e fluviali per finalità turistico, ricreative e sportive”. Inoltre, a pesare è anche l’oggettivo divieto imposto agli Enti concedenti di procedere all’emanazione dei bandi di assegnazione delle concessioni.

“La decisione di estendere il termine delle concessioni demaniali marittime è una misura “tecnica”, in armonia con le azioni intraprese da altri enti pubblici, per garantire la continuità operativa dei gestori delle strutture balneari per la prossima stagione estiva – affermano il Sindaco Mario Nugnes e l’Assessore alla Rigenerazione Urbana Gianni Mazzocchetti - Il provvedimento recepisce a livello locale la volontà del governo nazionale, cioè quella linea della proroga automatica che viene però criticata dall'Europa. L’amministrazione Comunale, in questo modo, vuole esprimere prossimità al territorio e vista la situazione di assoluta incertezza normativa, allo stesso tempo, chiede agli organi sovracomunali di competenza di dare risposte concrete alla comunità. Tale appello è stato rivolto anche dal Presidente Mattarella in una lettera ai Presidenti di Camera e Senato e alla Presidente Meloni, ritenendo indispensabili a breve ulteriori iniziative di Governo e Parlamento, per dare certezze agli Enti locali e soprattutto agli operatori del settore”.

Notizie Collegate
01/03/2024 AVVISO PER LA COSTITUZIONE DI UN ELENCO DI OPERATORI ECONOMICI DA CUI ATTINGERE CANDIDATI, PER SPECIFICA PROCEDURA DI AFFIDAMENTO NEGOZIATO, PER SERVIZIO DI ACCOGLIENZA TURISTICA PRESSO LO IAT
29/02/2024 Riapertura termini di assegnazione in concessione di loculi cimiteriali e ossarini nel Cimitero di Roseto Capoluogo
29/02/2024 AVVISO PUBBLICO PER LA PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA DI ISCRIZIONE AL CENTRO DIURNO PER L’INCLUSIONE RURABILANDIA
23/02/2024 CONSEGNATI I LAVORI DA 10 MILIONI DI EURO PER LA NUOVA “FEDELE ROMANI”
22/02/2024 Avviso di condizioni meteorologiche avverse 22-23 febbraio 2024
21/02/2024 RIPARAZIONE URGENTE ALLA CONDOTTA IDRICA DI CONTRADA SPINACI - POSSIBILI INTERRUZIONI

Esprimi il tuo giudizio sul contenuto di questa pagina

Positivo

Sufficiente

Negativo

Utilità

Albo Pretorio
Amministrazione Trasparente
Uffici
Bandi di concorso
Bandi di gara
Modulistica
Delibere
SUE
Fatturazione elettronica
Determine
SUAP
Imposta di soggiorno
Regolamenti
Whistleblowing
Calcolo IMU
Pubblicazioni di matrimonio
Biblioteca
Raccolta differenziata
Area E-Gov
Servizi al cittadino
Servizi alle imprese