Regione Abruzzo
Alto Contrasto Reimposta
Area Protetta
Menu
Menu
Stemma

36° Sport per la Vita: sabato 30 aprile, ore 20.30, i campioni di pattinaggio tornano al Palasport Tra gli ospiti il ballerino Tommaso Stanzani e il Coro Di Jorio di Atri

Pubblicato il 21/04/2022
Pubblicato in: Avvisi
36° Sport per la Vita: sabato 30 aprile, ore 20.30, i campioni di pattinaggio tornano al Palasport  Tra gli ospiti il ballerino Tommaso Stanzani e il Coro Di Jorio di Atri

È stata presentata questa mattina, nella sala consiliare di Roseto degli Abruzzi, la 36esima edizione di “Sport per la Vita – Memorial Licia Giunco” che si terrà sabato 30 aprile, alle 20.30, nel PalaMaggetti, il cui intero incasso sarà devoluto al centro Regionale Fibrosi Cistica dell’Ospedale di Atri. È un ritorno ricco di emozione, quello del Gala Internazionale di Pattinaggio Spettacolo, che vede impegnati atleti e società dopo lo stop dovuto alla pandemia mondiale che ha praticamente bloccato gran parte delle manifestazioni artistiche e sportive per tutto il 2021.

 

A presentare la manifestazione, organizzata dall’Asd Skating “La Paranza” e dal Comitato “Sport per la Vita”, sono stati: il Sindaco di Roseto Mario Nugnes, il Presidente della Provincia Diego Di Bonaventura, l’assessore allo Sport e al Turismo Lorena Mastrilli, la consigliera comunale Annalisa D’Elpidio, il Presidente Regionale del Coni Enzo Imbastaro, Giovanni D’Eugenio Presidente Regionale della Fisr Abruzzo, la responsabile della Sda Regionale Pattinaggio Uisp Alina Esposito, il presidente regionale della Lega Italiana Fibrosi Cistica Celestino Ricco, il dottor Francesco Caprioni (a cui sarà donata la Rosa d’Argento), la Presidente del comitato “Sport per la Vita” Maria Luisa D’Elpidio, la Presidente di Skating “La Paranza” Maria Cristina Marini, la pluricampionessa di pattinaggio Debora Sbei e Gabriella Felicione dell’Asd Pattinaggio Roseto. Durante l’incontro con la stampa sono state ricordate più volte le figure di Licia Giunco e Cristiana Amadio, che tanto hanno dato per la manifestazione e per il pattinaggio rosetano e regionale. Particolarmente emozionante, in tal senso, è stato l’intervento di Gabriella Felicione nel ricordare la figura di Cristiana, venuta a mancare qualche mese fa.

 

“Ci siamo dovuti fermare per un anno, ma dietro alle nostre mascherine abbiamo continuato a sorridere e a credere che presto saremo tornati insieme a danzare sui pattini – ha detto la presidente del comitato organizzatore Maria Luisa D’Elpidio - Sport per la Vita è nato dall’amore per lo sport come sinonimo di aggregazione e di solidarietà, un messaggio che si rivolge particolarmente ai giovani e che sentiamo molto attuale in questo tempo così complesso in cui a volte ci si sente disorientati. Adesso che in Europa è tornata la guerra siamo attoniti e preoccupati ma con il Comitato organizzatore abbiamo deciso di svolgere comunque il Gran Galà Internazionale di Pattinaggio Artistico, per offrire a giovani e ragazzi per un momento di aggregazione e anche per aiutarli a vincere la paura e ad impegnarsi ancora di più a sostegno di chi ha bisogno”.

 

“Provo una grande emozione nel presentare la 36esima edizione di questa importante manifestazione – ha detto il sindaco Mario Nugnes – Si tratta della terza occasione in cui lo faccio e ogni volta con un ruolo diverso. Ringrazio Maria Luisa D’Elpidio, Annalisa D’Elpidio, Lorena Mastrilli, tutti gli attori e le associazioni che hanno reso possibile questo evento e il Presidente Di Bonaventura per essere qui presente. Anche in questa occasione abbiamo dimostrato di essere un’amministrazione vicina al territorio e allo sport. Si tratta del quarto grande evento sportivo che organizziamo in poche settimane. Ancora una volta il binomio tra sport e turismo si dimostra fondamentale per la promozione e il rilancio del territorio di Roseto. Rilancio che passa anche attraverso le infrastrutture come una nuova pista di pattinaggio che puntiamo a realizzare grazie ai fondi del Pnrr”.

 

“Sport per la Vita è un evento che crea emozione da 36 anni – ha aggiunto il presidente della Provincia Diego Di Bonaventura – affermarsi è difficile, continuare a farlo lo è ancora di più, e gli organizzatori lo stanno facendo. Un grande evento come questo crea entusiasmo e l’entusiasmo favorisce il turismo”.

 

“Il pattinaggio è uno sport storico che coinvolge tutti i rosetani da più di 40 anni – ha detto l’assessore Lorena Mastrilli – quando ero bambina non vedevo l’ora che arrivasse “Sport per la Vita”. Come assessore e come cittadina, quindi, ringrazio chi porta avanti questa bella e importante tradizione e, allo stesso tempo, voglio sottolineare che, come amministrazione, sosterremo sempre questo tipo di iniziative. Come detto dal sindaco, lavoreremo per creare una struttura dedicata esclusivamente al pattinaggio”.

 

La consigliera delegata al Commercio e allenatrice di pattinaggio, Annalisa D’Elpidio, ha ringraziato tutti coloro che hanno contribuito a rinnovare questa importante manifestazione. “Sport per la Vita è un evento anche e soprattutto per le nostre bambine – ha detto – a loro, alle loro aspettative, abbiamo voluto dare questa risposta perché sappiamo che senza emozionarci non si può andare avanti, nello sport e nella vita”.

 

Il presidente regionale del Coni Enzo Imbastaro, ricordando la visita a Roseto della prossima settimana del presidente nazionale del Coni Giovanni Malagò, si è complimentato con l’amministrazione comunale “per il grande lavoro che ha permesso la realizzazione di così tanti eventi sportivi di rilevanza nazionale e internazionale in pochissimo tempo”.

 

Maria Cristina Marini, della società organizzatrice “Skating La Paranza”, ha detto: “Ad aprire il Gran Galà saranno gli atleti di tutte le associazioni di pattinaggio artistico abruzzese. La coreografia di tutti i gruppi è un omaggio all’ideatrice dell’evento, Licia Giunco, ma anche un auspicio per far crescere questo sport e i giovani che lo scelgono, con l’obiettivo di far tornare la rotellistica abruzzese ai vertici dell’agonismo nazionale ed internazionale”.

 

IL PROGRAMMA DELLA MANIFESTAZIONE

 

La serata sarà aperta dalla partecipazione straordinaria del Coro Antonio Di Jorio di Atri che si esibirà con i ragazzi della Fattoria Didattica e Sociale Rurabilandia.

Pina Di Martino e Annalisa D’Elpidio, allenatrici delle società Skating La Paranza di Roseto e Magic Skate di Castelnuovo, hanno avviato da mesi gli allenamenti di piccoli e grandi e la preparazione delle coreografie che animeranno la serata.  

 

Tra i campioni hanno assicurato la presenza: Rebecca Tarlazzi campionessa azzurra in carica nel singolo femminile senior; Asya Testoni campionessa del mondo per la specialità solo dance, che si esibirà anche in coppia con Giovanni Piccolantonio in qualità di campioni di danza senior; Alice Esposito e Federico Rossi vice campioni della specialità coppie artistico senior; il vice campione Mattia Qualizza per la specialità solo dance; Giada Luppi campionessa mondiale di singolo femminile categoria Junior; Guillermo Gómez Correas giovane talento Campione europeo 2021 categoria cadetti specialità libero; Micol Mills e Tommaso Cortino Coppia artistico, vice campioni europei 2021; Jennifer Di Luzio campionessa italiana 2021 – cadetti Inline; Alessia Mazzoli e Riccardo Fontana Campioni regionali-coppia danza; Alessandro Liberatore, medaglia di bronzo al campionato mondiale.

 

Gruppi e spettacolo sincronizzato: Collettivo Sport per la Vita; Pattinaggio artistico Riccione; T.M. Sincro Abruzzo; G.S. Aprutino Teramo – P.A. Sambuceto.

Ospite d’onore: Tommaso Stanzani, ex pattinatore professionista e allievo della scuola di Amici edizione 2021 di Maria De Filippi.

 

La Rosa D’Argento 2022. Il riconoscimento sarà consegnato a due personaggi: Lidia De Biase (alla Memoria) – Addetto stampa dell’Antoniano di Bologna per oltre 30 anni – ha dedicato tutta la sua vita alle attività di volontariato e beneficenza, collaborando per molto tempo anche con Sport per la Vita. Dott. Francesco Caprioni: Oncologo, originario di Giulianova, Dirigente medico della divisione di oncologia dell’Ospedale San Martino – si è distinto nella sua professione tanto da ricevere il prestigioso premio Esmo award.

Notizie Collegate
29/06/2022 Interruzione servizio idrico nella giornata del 29 giugno 2022 a Voltarrosto
28/06/2022 LAVORI URGENTI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA DELLA RETE FOGNARIA IN VIA VITERBO
28/06/2022 Attive da oggi le nuove 40 colonnine per il parcheggio a pagamento a Roseto
28/06/2022 Giuramento per 7 nuove Guardie Ambientali a Roseto
28/06/2022 Manifestazione di interesse per l’affidamento in concessione del servizio di noleggio e manutenzione biciclette di proprietà comunale per la stagione estiva 2022
23/06/2022 Interruzione servizio idrico nella giornata del 23 giugno 2022 a C.da Giardino, Villa Maise, Colle della Corte e Montepagano

Esprimi il tuo giudizio sul contenuto di questa pagina

Positivo

Sufficiente

Negativo

Utilità

Albo Pretorio
Amministrazione Trasparente
Uffici
Bandi di concorso
Bandi di gara
Modulistica
Delibere
SUE
Fatturazione elettronica
Determine
SUAP
Imposta di soggiorno
Regolamenti
Informagiovani
Calcolo IMU
Pubblicazioni di matrimonio
Biblioteca
Raccolta differenziata
Area E-Gov
Servizi al cittadino
Servizi alle imprese