Regione Abruzzo
Alto Contrasto Reimposta
Area Protetta
Menu
Menu
Stemma

Bollettino di criticità del giorno 26 gennaio 2021



Immagine Allarmeteo
Logo Protezione Civile Allerta Meteo Comunale
Rischio Idraulico
Assenza di fenomeni significativi prevedibili
Rischio Temporali
Assenza di fenomeni significativi prevedibili
Rischio Idrogeologico
Ordinaria

Nel Bollettino di criticità regionale è sintetizzata la valutazione dei possibili effetti al suolo previsti nelle zone di allerta dell'Abruzzo a seguito di fenomeni meteorologici e idrologici. Per la giornata di DOMANI, MERCOLEDì 27 GENNAIO 2021, prevista CRITICITÀ ORDINARIA/ALLERTA GIALLA per RISCHIO IDROGEOLOGICO LOCALIZZATO su TUTTE le ZONE DI ALLERTA. Si invitano i Comuni delle zone di allerta in cui è prevista criticità a prestare particolare attenzione e a mettere in atto le azioni previste dal Piano di Emergenza Comunale, in special modo nelle zone in cui sono presenti movimenti franosi in atto e sulle aree percorse da incendi.

Provincia dell'Aquila - Criticità per il giorno 27 gennaio 2021

Il Centro Funzionale d’Abruzzo comunica che per la giornata di DOMANI, MERCOLEDì 27 GENNAIO 2021, prevista CRITICITÀ ORDINARIA/ALLERTA GIALLA per RISCHIO IDROGEOLOGICO LOCALIZZATO su TUTTE le ZONE DI ALLERTA. Si invitano i Comuni delle zone di allerta in cui è prevista criticità a prestare particolare attenzione e a mettere in atto le azioni previste dal Piano di Emergenza Comunale, in special modo nelle zone in cui sono presenti movimenti franosi in atto e sulle aree percorse da incendi.

Provincia di Chieti - Criticità per il giorno 27 gennaio 2021

Il Centro Funzionale d’Abruzzo comunica che per la giornata di DOMANI, MERCOLEDì 27 GENNAIO 2021, prevista CRITICITÀ ORDINARIA/ALLERTA GIALLA per RISCHIO IDROGEOLOGICO LOCALIZZATO su TUTTE le ZONE DI ALLERTA. Si invitano i Comuni delle zone di allerta in cui è prevista criticità a prestare particolare attenzione e a mettere in atto le azioni previste dal Piano di Emergenza Comunale, in special modo nelle zone in cui sono presenti movimenti franosi in atto e sulle aree percorse da incendi.

Provincia di Pescara - Criticità per il giorno 27 gennaio 2021

Il Centro Funzionale d’Abruzzo comunica che per la giornata di DOMANI, MERCOLEDì 27 GENNAIO 2021, prevista CRITICITÀ ORDINARIA/ALLERTA GIALLA per RISCHIO IDROGEOLOGICO LOCALIZZATO su TUTTE le ZONE DI ALLERTA. Si invitano i Comuni delle zone di allerta in cui è prevista criticità a prestare particolare attenzione e a mettere in atto le azioni previste dal Piano di Emergenza Comunale, in special modo nelle zone in cui sono presenti movimenti franosi in atto e sulle aree percorse da incendi.

Provincia di Teramo - Criticità per il giorno 27 gennaio 2021

Il Centro Funzionale d’Abruzzo comunica che per la giornata di DOMANI, MERCOLEDì 27 GENNAIO 2021, prevista CRITICITÀ ORDINARIA/ALLERTA GIALLA per RISCHIO IDROGEOLOGICO LOCALIZZATO su TUTTE le ZONE DI ALLERTA. Si invitano i Comuni delle zone di allerta in cui è prevista criticità a prestare particolare attenzione e a mettere in atto le azioni previste dal Piano di Emergenza Comunale, in special modo nelle zone in cui sono presenti movimenti franosi in atto e sulle aree percorse da incendi.

Provincia di Pescara - Comunicazione di superamento del livello di preallarme per il fiume Pescara

Il Centro Funzionale d'Abruzzo comunica che la lettura dei livelli idrometrici della rete in telemisura del fiume Pescara segnala il superamento della soglia di pre-allarme ed un graduale aumento verso la soglia di allarme.

Essendo in corso l'Avviso di Condizioni Meteorologiche Avverse n. 21012 PROT. PRE/3474 DEL 22.01.2021 (ESTENSIONE E SEGUITO: AVVISO N.° 21011 PROT. PRE/3220 DEL 21.01.2021) considerando le persistenti condizioni di tempo instabile, il Centro Funzionale raccomanda di mettere in atto le azioni previste nel Piano Comunale di Emergenza, in particolare di:

- attuare servizi di monitoraggio su aree esposte a rischio di allagamenti e/o a fenomeni gravitativi lungo l'asta fluviale anche attraverso il presidio territoriale e a mettere in atto le azioni previste dal Piano di Emergenza Comunale con particolare riferimento all'informazione della popolazione potenzialmente a rischio;

- attuare servizi di monitoraggio su aree esposte a rischio di allagamenti e/o a fenomeni gravitativi lungo il reticolo idrografico minore anche attraverso il presidio territoriale e a mettere in atto le azioni previste dal Piano di Emergenza Comunale con particolare riferimento all'informazione della popolazione potenzialmente a rischio;

- mettere in atto tutte le attività necessarie alla mitigazione del rischio (ad es. controllo dei sottopassi soggetti ad allagamento, verifica della pulizia delle caditoie);

- prestare particolare attenzione a sottopassaggi pedonali e veicolari nonché ad altro manufatto tendente a rapido allagamento.

 

Comunicazione inviata in attuazione delle disposizioni di cui alla Direttiva del Presidente del Consiglio dei Ministri del 27 febbraio 2004 recante “Indirizzi operativi per la gestione organizzativa e funzionale del sistema di allertamento nazionale e regionale per il rischio idrogeologico e idraulico ai fini di protezione civile”

(Supplemento ordinario alla G.U. del 11.03.2004).”

Provincia dell'Aquila - Dichiarazione fase di allarme per il fiume Zittola

Facendo seguito alla precedente informativa del 23/01/2021 "Comunicazione di superamento del livello di preallarme per il fiume Zittola”, il Centro Funzionale d’Abruzzo comunica che la lettura dei livelli idrometrici della rete in telemisura del fiume Zittola segnala il superamento della soglia di allarme ed una graduale crescita.

Essendo in corso l'Avviso di Condizioni Meteorologiche Avverse n. 21012 PROT. PRE/3474 DEL 22.01.2021 (ESTENSIONE E SEGUITO: AVVISO N.° 21011 PROT. PRE/3220 DEL 21.01.2021) e considerando le persistenti condizioni di tempo instabile, il Centro Funzionale raccomanda di mettere in atto le azioni previste nel Piano Comunale di Emergenza, in particolare di:

- attuare servizi di monitoraggio su aree esposte a rischio di allagamenti e/o a fenomeni gravitativi lungo l'asta fluviale anche attraverso il presidio territoriale e a mettere in atto le azioni previste dal Piano di Emergenza Comunale con particolare riferimento all'informazione della popolazione potenzialmente a rischio;

- attuare servizi di monitoraggio su aree esposte a rischio di allagamenti e/o a fenomeni gravitativi lungo il reticolo idrografico minore anche attraverso il presidio territoriale e a mettere in atto le azioni previste dal Piano di Emergenza Comunale con particolare riferimento all'informazione della popolazione potenzialmente a rischio;

- mettere in atto tutte le attività necessarie alla mitigazione del rischio (ad es. controllo dei sottopassi soggetti ad allagamento, verifica della pulizia delle caditoie);

- prestare particolare attenzione a sottopassaggi pedonali e veicolari nonché ad altro manufatto tendente a rapido allagamento.

 

Comunicazione inviata in attuazione delle disposizioni di cui alla Direttiva del Presidente del Consiglio dei Ministri del 27 febbraio 2004 recante “Indirizzi operativi per la gestione organizzativa e funzionale del sistema di allertamento nazionale e regionale per il rischio idrogeologico e idraulico ai fini di protezione civile” (Supplemento ordinario alla G.U. del 11.03.2004).

Provincia dell'Aquila - Comunicazione di superamento del livello di preallarme per il fiume Zittola

Il Centro Funzionale d'Abruzzo comunica che la lettura dei livelli idrometrici della rete in telemisura del fiume Zittola segnala il superamento della soglia di pre-allarme ed un graduale aumento verso la soglia di allarme.

Essendo in corso l'Avviso di Condizioni Meteorologiche Avverse n. 21012 PROT. PRE/3474 DEL 22.01.2021 (ESTENSIONE E SEGUITO: AVVISO N.° 21011 PROT. PRE/3220 DEL 21.01.2021) considerando le persistenti condizioni di tempo instabile, il Centro Funzionale raccomanda di mettere in atto le azioni previste nel Piano Comunale di Emergenza, in particolare di:

- attuare servizi di monitoraggio su aree esposte a rischio di allagamenti e/o a fenomeni gravitativi lungo l'asta fluviale anche attraverso il presidio territoriale e a mettere in atto le azioni previste dal Piano di Emergenza Comunale con particolare riferimento all'informazione della popolazione potenzialmente a rischio;

- attuare servizi di monitoraggio su aree esposte a rischio di allagamenti e/o a fenomeni gravitativi lungo il reticolo idrografico minore anche attraverso il presidio territoriale e a mettere in atto le azioni previste dal Piano di Emergenza Comunale con particolare riferimento all'informazione della popolazione potenzialmente a rischio;

- mettere in atto tutte le attività necessarie alla mitigazione del rischio (ad es. controllo dei sottopassi soggetti ad allagamento, verifica della pulizia delle caditoie);

- prestare particolare attenzione a sottopassaggi pedonali e veicolari nonché ad altro manufatto tendente a rapido allagamento.

 

Comunicazione inviata in attuazione delle disposizioni di cui alla Direttiva del Presidente del Consiglio dei Ministri del 27 febbraio 2004 recante “Indirizzi operativi per la gestione organizzativa e funzionale del sistema di allertamento nazionale e regionale per il rischio idrogeologico e idraulico ai fini di protezione civile”

(Supplemento ordinario alla G.U. del 11.03.2004).”

Provincia di Chieti - Dichiarazione fase di allarme per il fiume Sangro

Facendo seguito alla precedente informativa del 23/01/2021 "Comunicazione di superamento del livello di preallarme per il fiume Sangro”, il Centro Funzionale d’Abruzzo comunica che la lettura dei livelli idrometrici della rete in telemisura del fiume Sangro segnala il superamento della soglia di allarme ed una graduale crescita.

Essendo in corso l'Avviso di Condizioni Meteorologiche Avverse n. 21012 PROT. PRE/3474 DEL 22.01.2021 (ESTENSIONE E SEGUITO: AVVISO N.° 21011 PROT. PRE/3220 DEL 21.01.2021) e considerando le persistenti condizioni di tempo instabile, il Centro Funzionale raccomanda di mettere in atto le azioni previste nel Piano Comunale di Emergenza, in particolare di:

- attuare servizi di monitoraggio su aree esposte a rischio di allagamenti e/o a fenomeni gravitativi lungo l'asta fluviale anche attraverso il presidio territoriale e a mettere in atto le azioni previste dal Piano di Emergenza Comunale con particolare riferimento all'informazione della popolazione potenzialmente a rischio;

- attuare servizi di monitoraggio su aree esposte a rischio di allagamenti e/o a fenomeni gravitativi lungo il reticolo idrografico minore anche attraverso il presidio territoriale e a mettere in atto le azioni previste dal Piano di Emergenza Comunale con particolare riferimento all'informazione della popolazione potenzialmente a rischio;

- mettere in atto tutte le attività necessarie alla mitigazione del rischio (ad es. controllo dei sottopassi soggetti ad allagamento, verifica della pulizia delle caditoie);

- prestare particolare attenzione a sottopassaggi pedonali e veicolari nonché ad altro manufatto tendente a rapido allagamento.

 

Comunicazione inviata in attuazione delle disposizioni di cui alla Direttiva del Presidente del Consiglio dei Ministri del 27 febbraio 2004 recante “Indirizzi operativi per la gestione organizzativa e funzionale del sistema di allertamento nazionale e regionale per il rischio idrogeologico e idraulico ai fini di protezione civile” (Supplemento ordinario alla G.U. del 11.03.2004).

 

Ultime Notizie

26/01/2021

GIORNATA DELLA MEMORIA

Pubblicato in: Avvisi

Leggi di più
26/01/2021

Bando di concorso del 20/8/2020 per formazione graduatoria mobilità volontaria assegnatari alloggi di E.R.P. ex artt. 17 e seguenti L.R. n. 96/96 e s.m.i.-Graduatoria definitiva.

Pubblicato in: Servizi Sociali

Leggi di più
22/01/2021

Avviso pubblico rivolto a Società che nel corso del 2021 volessero promuovere iniziative di carattere sportivo di una certa consistenza da affiancare alla consueta offerta turistica annuale.

Pubblicato in: Servizi Sociali

Leggi di più
22/01/2021

Convocazione Commissione per la formazione della graduatoria della mobilità degli assegnatari di alloggi di E.R.P. per la formulazione della graduatoria definitiva

Pubblicato in: Affari Generali

Leggi di più
Tutte le notizie

Utilità

Albo Pretorio
Amministrazione Trasparente
Uffici
Concorsi
Bandi di gara
Modulistica
Delibere
SUE
Fatturazione elettronica
Determine
SUAP
Imposta di soggiorno
Regolamenti
Informagiovani
Calcolo IUC
Pubblicazioni di matrimonio
Biblioteca
Raccolta differenziata
Area E-Gov
Servizi al cittadino
Servizi alle imprese