Comune di Roseto degli Abruzzi - Sito Ufficiale

[Vai al menu principale]    [Vai al menu di sezione]    [Vai al contenuto della pagina]

Venerdì, 24 Novembre 2017 - Ore 21:37 
Home Page         Informazione         Amministrazione         E-Gov         Città         Turismo

[]
[]
[]
[]
[]
[]
[Ufficio Relazioni con il Pubblico]
[]
[]
[]
[]
[]
[Albo Pretorio]
[Trasparenza, Valutazione e Merito]
[]
[]
[]
[]
Amministrazione Trasparente
Titolare procedimento sostituitvo
WIFI to Coast
Guarda multe
Centro di Raccolta Comunale
segui online il Consiglio Comunale in diretta video
Cittadino   -    Imprese


Utenti Utenti collegati
Online: 5

Newsletter Newsletter
Inserisci qui il tuo indirizzo E-mail
per ricevere gratuitamente tutte
le ultime notizie dal sito!








Valid CSS!   Level Triple-A Conformance to Web Content Accessibility Guidelines 1.0   Valid HTML 4.01 Strict!
MYSQL Powered   APACHE Powered   PHP Powered

Sito accessibile



Comunicati Stampa

Clicca qui per consultare l'archivio completo
  

Inserita: Mercoledì, 8 Novembre 2017 - Alle ore 13:56
SINDACI DEL TERAMANO COMPATTI CONTRO GLI ESPERIMENTI RISCHIOSI



Si è tenuta a Teramo, in mattinata, l'assemblea dei sindaci del Teramano, convocata dal presidente della Provincia, Renzo Di Sabatino, in merito alla sicurezza dell'acquifero del Gran Sasso, problema emerso in seguito alla possibilità che il Laboratorio di fisica nucleare realizzi un esperimento, denominato Sox, con l'impiego di materiali radioattivi.

I sindaci, all'unanimità, hanno votato un documento in cui si chiede di sospendere l'esperimento e di intervenire per garantire le massime condizioni di sicurezza della salute dei cittadini, e, in particolare, di preservare le sorgenti di acqua.

"Il presidente ci ha ribadito", dice il sindaco di Roseto degli Abruzzi, Sabatino Di Girolamo, "che la Regione ha promosso un confronto con il governo nazionale per progettare e realizzare, a stretto giro, lavori di messa in sicurezza della sorgente. Inoltre, ci ha informato che il ministero delle Infrastrutture sta trattando con Autostrada dei parchi, affinché questa società faccia la sua parte. E' stato deliberato, poi, che in attesa di questi lavori è assolutamente necessario sospendere l'esperimento Sox, perché non ci possiamo permettere nemmeno margini di rischio potenziale, in quanto è in gioco la salute della nostra popolazione. Nel documento è stato chiesto di rimuovere tutte le sostanze radioattive, nocive e tossiche, attualmente presenti all'interno del laboratorio. E' infatti inammissibile tenerle quando non sono strettamente necessarie per gli esperimenti. Se non dovessimo ottenere la sospensione dell'esperimento", aggiunge il primo cittadino, "abbiamo deciso di valutare un ricorso in sede giurisdizionale promosso da tutti i Comuni e dalla Provincia. Esprimo la massima soddisfazione per l'esito dell'incontro. Il docu-mento è stato votato all'unanimità da tutti i sindaci, e ringrazio la presidenza della Provincia per il prezioso lavoro svolto".
Condividi su:



Copyright © Comune di Roseto degli Abruzzi P.IVA 00176150670 - [Privacy] Powered by Playsoft
Home Page - Informazione - Amministrazione - E-Gov - Gare & Appalti - Concorsi - Punto INPS - Farmacia Comunale - Biblioteca & Videoteca - Informagiovani - Progetto Giovani - Turismo - Note Legali - Elenco Siti Tematici